Confronti

Lei: Tu vieni qui solo quando sei disperato
Arab: Non è vero
Lei: Invece si! Non provi alcun sentimento per me, ammettilo
Arab: Io … cioè
Lei: Avanti, sentiamo. Cosa provi esattamente nei miei confronti?
Arab: Credo, penso, di provare una forte … erezione. Ecco!

Non Aprite Quella Porta

Sempre lo stesso ritornello, ogni cazzo di volta che suono a quella porta.
- Perché sei qui?
- Non mi avevi detto che non saresti più ripassato?
- Cosa ti spinge ogni volta a tornare?

Vagliela tu a raccontare la verità.
Valle a spiegare come stanno esattamente le cose.
Amore, quando ci sono le domeniche ecologiche ed io non posso prendere la macchina, esco a fare due passi.
Ecco, tu abiti esattamente a cinquanta metri da casa mia.
Proprio sopra l’edicola da cui compro la Gazza.

Scolo

Lei: Non sono mica come le sgualdrine che frequenti tu
Fass: Eh no, ovvio

Succede spesso di bruciare i rapporti troppo in fretta, di gustarne poco il sapore.
Come un bimbetto viziato qualsiasi, voglio tutto e subito.
Mi sazio, mi fa male la pancia, vomito e ricomincio.
Come su una giostra. Hai paura ma non vuoi scendere.

Non è colpa mia, dovete credermi.
E’ frutto di secoli di tradizione, tramandate per generazioni.
La finalità ultima di un blogger è prendersi lo scolo.

Pulp

Non tutte le donne sono puttane.
Lo sono solo le mie!

L’ha scritta Bukowski eh.
Gliel’ho suggerita io, ma l’ha scritta lui.
Anzi, io l’ho solo pensata, ma l’ha scrit …
No, non era così.