Giro D’Italia

Il tappone dolomitico è la vera essenza del ciclismo.
Estenuante ed interminabile, sottopone il fisico ad una durissima prova di resistenza.
Che sofferenza! Che fatica! Cinque ore seduto in poltrona.

94 pensieri su “Giro D’Italia

  1. Ho saputo che oggi giocano contro la tua bella città… Che emozione! Stanno suonando clacson da stamattina -_- Non passa un cazzo a nessuno mi sa…

  2. fass chiama, laSu risponde!
     
    sono ancora viva, mi barcameno tra finire esami e nuovi lavori…
    carino il nuovo blog… bacioni

  3. Con il nervo sciatico infiammato come il mio in questi giorni, ti assicuro che è davvero faticosa la poltrona.

  4. a volte non riesco quasi a crederci di aver giocato a calcio fino a 28 anni.. cazzo.. 90 minuti a correre e sudare. davvero assurdo. in realtà erano molto di meno perché venivo spesso sostituito.. :)

  5. Vero, il ciclismo è l’ultimo sport vero.
    … e tu mi fai dobbiamo andare al cine
    vai al cine vacci tu
    Za za za zaz!
    Za za za zaz!
    Za za za zazza,
    za za za za!

  6. Radio corsa ha appena dato la notizia che Fassbinder è forato.
    Nel senso che gli hanno sparato durante il tentativo di rapina alle poste.
    Seguiranno aggiornamenti.
    Ale

  7. ma quale pensiero e pensiero…

    il ragazzo si sta solo godendo un periodo di meritato riposo tra le braccia di una donna! più donne?!?

    :p

  8. @<strong>Viola21</strong>: se hai delle prove, producile per la nostra tranquillità, nonché sommo gaudio.
    ‘mazza Fass, però, che durata! ;-)

  9. Io saccio, ma non sono stata autorizzata ad informare voi, oh plebaglia. Sappiate che comunque il Fass è ancora vivo et vegeto. Vegeta, per l’appunto.
    :D

  10. @Bimba Stronza : la “plebaglia” ringrazia, senza le Tue rassicurazioni saremmo sprofondate nell’angoscia più nera. Grazie ancora!…

  11. Ale di Chinaski con la storia della foratura mi hai regalato 3 minuti di felicità, grande.
    Fass torna che le bimbe non stanno più nella pelle e io nelle palle (nel senso che se non scrivi mi si gonfiano).
    Bella zio.

  12. “Tempo tecnico di rimediare alla foratura e torno.”
    Queste sono state le prime dichiarazioni ufficiali del ciclista borseggiatore rilasciate, no, non hai giornalisti, ma all’avvocato d’ufficio.
    Noi di radiocorsa siamo andati di corsa, perchè “piano” per noi non esiste, dal primario di chirurgia dell’ospedale Santa Rita di Milano, dove il Nostro è stato curato dopo il foro.
    Il bollettino medico denunciava:
    “Il corridore Fassbinder ha riportato una leggera contusione alla spalla e una lacerazione superficiale dovuta al colpo d’arma da fuoco ricevuto di striscio. La prognosi era di un paio di giorni, ma siccome noi gli vogliamo bene gli abbiamo tolto un rene, la milza e una porzione di fegato, ora pesa di meno e andrà sicuramente più forte in salita”.
    Nel referto medico non è stato scritto che gli sono state anche tagliate le unghie dei piedi, ora Fassbinder portà tornare al 43 e smetterla di bestemmiare a furia di sentire la frase “il 51 non lo teniamo”
    Seguiranno aggiornamenti?
    Ale
     
     
    (si, non ho un cazzo da fare)

  13. “Tempo tecnico di rimediare alla foratura e torno.”
    ???
    Che è? Ti si è bucato il titto mentre sbattipanzavi e hai ingravidato qualche bloggheressa?
    Su dai, forza, non è che scrivevi dieci post al giorno e quindi ti manca l’ispirazione.
    Torna al lavoro.
    Byez

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>