Metagramma

E’ un gioco enigmistico in cui partendo da una parola si arriva ad un’altra prefissata come finale.
Il tutto deve essere compiuto cambiando una sola lettera per volta e rispettando sia l’ordine che il numero delle sillabe.
Sono partito dalla parola ‘blog’ e ho lasciato che fosse il destino a concludere il viaggio.

blog blow slow snow snot spot spat seat meat meal real read rend reno remo memo melo mela vela vola cola cosa rosa roma rima riga figa

87 pensieri su “Metagramma

  1. e allora beviamoci su….
    eravate rimasti a rima: cima cita vita vite lite mite mito sito sino vino
    ciao! bellino il ruzzino!

  2. oooooooddio proprio ieri ho giocato a scarabeo..non centra un cazzo [mazzo mezzo lezzo lezio lazioMERDA xP ]
    Cmq…oggi leggendo il tuo blog ci ho visto un fiume di parole e associazioni e mi è venuto in mente l’incubo di ieri dove la mia penultima parola da comporre è stata

    Pitale O.o

    Santificato lo scarabeo.

  3. …seeeee.. dillo che hai barato!!!! :D
    (il post è geniale, i commenti sono un fantastico delirio! Complimenti a tutti) :)
     
     
     

  4. blog è monosillabo, figa è bisillabo…  il passaggio è tra “rend” e “reno”. Ma scusa, se ci metto di mezzo, che so, “diri” che è una parola malese, vale?

  5. E’ vero, ho scritto “sillabe” al posto di “lettere”.
    La critica è pertinente.
    Probabilmente cercavo un sinonimo.
    La reale definizione di metagramma non parla di sillabe ma di lettere, cosa che si è cercato di rispettare nel post.
    Per quanto riguarda l’uso delle ‘lingue’, la partenza era una parola inglese, l’arrivo in italiano (pussy è di cinque lettere, ahimè), non c’erano alternative.
    Cuntent? :)

  6. Pingback: Semplicemente geniale « Andreanj’s Weblog

  7. proprio vero che c’è calo del desiderio: una volta che si era a riga si poteva  giungere alla meta senza passare da diga;
    a..

  8. proprio vero che c’è calo del desiderio: una volta che si era a riga si poteva  giungere alla meta senza passare da diga;
    a..

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>