Confronti

Lei: Tu vieni qui solo quando sei disperato
Arab: Non è vero
Lei: Invece si! Non provi alcun sentimento per me, ammettilo
Arab: Io … cioè
Lei: Avanti, sentiamo. Cosa provi esattamente nei miei confronti?
Arab: Credo, penso, di provare una forte … erezione. Ecco!

Nessun Dolore

E’ pazzesco scoprire quanti sinonimi ha la parola dolore:

sofferenza,  dispiacere,  amarezza,  angoscia,  disperazione,  tristezza,  affanno,  afflizione,  accoramento,  cruccio,  preoccupazione,  inquietudine,  pena,  patimento,  struggimento,  travaglio,  tribolazione,  mestizia,  spina,  ferito,  lutto,  cordoglio,  oppressione,  crepacuore,  desolazione,  patema,  rodimento.

No, non è l’amore che va via.
Mi sono solo fracassato un piede, alzandomi dal letto con gli occhi ancora a fessura, centrando in pieno un mobile che fino a ieri, sono sicuro, non si trovava lì.

Non sono riuscito a trovare la parola esatta, quella che renda perfettamente l’idea. Ho capito, provo a cercare un sinonimo di bestemmia.

Les Liaisons Dangereuses

La gente ti cerca solo quando ha la certezza naturale che tu abbia superato determinati traumi relazionali che, detto tra noi, non vuoi più rivivere.

Come se non bastasse, pretende che, manco fossi puffetta nell’harem di grande puffo, molli tutto per tornare nelle braccia di puffo forzuto che i muscoli se li è fatti nello stesso modo in cui puffo quattrocchi è arrivato a mettere gli occhiali.

Non Aprite Quella Porta

Sempre lo stesso ritornello, ogni cazzo di volta che suono a quella porta.
- Perché sei qui?
- Non mi avevi detto che non saresti più ripassato?
- Cosa ti spinge ogni volta a tornare?

Vagliela tu a raccontare la verità.
Valle a spiegare come stanno esattamente le cose.
Amore, quando ci sono le domeniche ecologiche ed io non posso prendere la macchina, esco a fare due passi.
Ecco, tu abiti esattamente a cinquanta metri da casa mia.
Proprio sopra l’edicola da cui compro la Gazza.

Star Wars

E’ stato diffuso il testo del discorso che G.W.Bush terrà al summit in Germania.
Il presidente statunitense, tenterà di convincere i suoi alleati, che la responsabilità del surriscaldamento terrestre è da attribuirsi esclusivamente alla fine della guerra fredda.