Disaster

Ti piacciono i blog?
Alcuni sono belli, altri fanno decisamente schifo.
Si? Si!
Questione di stile, di scrittura, di … non lo so.

Prendi ad esempio Scatterhead.
Tutto il giorno li a scrivere del suo cane.
Quale meraviglia sarebbe se “fuffi” si impossessasse davvero del blog.
Passerebbe tutto il giorno a fare questo.

Una signorina raffinata come Viola.
Con sti cazzo di colori psichedelici che nemmeno i Pink Floyd.
Vuoi non desiderare che venga attaccata da un’orda di alieni inferociti?
Volume delle casse possibilmente a palla, grazie.

Un’altro donnino. Mavrin.
Non aggiorna il suo blog da troppo tempo.
La gente, giustamente, si lamenta e manifesta in modo pacifico.
Adesso saranno post tutti i giorni, me lo sento.

Uh che bello che è il template di Siria.
Tutto questo blu, il celeste, che ti fan venire voglia di mare.
Cazzo! Ma allora affoghiamola.
Se qualcuno ha una lenza tiriamo su anche due triglie buone per la frittura.

Su Netstar, lo confesso, sono stato a lungo indeciso.
Non sapevo proprio che fine far fare a lui e al suo blog.
Ho letto con attenzione gli ultimi post, ed ho capito.
Non trovate che il blog sia più interessante così?.

A me le catene di Sant’Antonio fanno cagare.
Lo so che lo dicono tutti e alla fine le fanno lo stesso.
Questa mi sembrava divertente o quantomeno insolita.
Ho voluto giocare con i blog e rispettivi proprietari.
Se qualcuno di voi, cari affezionatissimi, vuole provare a divertirsi nel “torturare” blog famosi e/o amici, il sito dove compiere il vostro scempio lo trovate qui.

Non accetto che mi si pisci sull’header, Munch se ne avrebbe a male.
Se proprio vi scappa, dopo, almeno pulite.
Di mio ringrazio, per l’involontario suggerimento, il compagno Settore.

48 pensieri su “Disaster

  1. Almeno sono stata risparmiata…

    Lo farei volentieri ma per qualche cavolo di motivo non riesco a mettere i link nei post…uff.

  2. non so se essere triste o felice di non comparire in questa tua allegra sarabanda …

    voglio anch’io il mio scempio, Fass!

    Baci

    Tengi

  3. Ho faticato a capire cosa fosse quell’essere nel blog di Netstar

    (Michele)

  4. ma è meglio:

    essere citati e distrutti

    o essere risparmiati ma ignorati?

    mah….

    ai posteri (blog) l’ardua sentenza!

  5. Beh, almeno una zanzarina che mi faceva le cacchine sul Blog l’avrei gradita.

    Mi sa che non mi ami più.

    Va beh!

  6. beh che ci vogliamo fare il sanguo amaro???

    che tu parli di scatty e scatty di te, ma che amore eh? lungo duraturo…incancellabile…l’ego e l’alter sulla stessa piattaforma…che sè non fosse amore, sarebbe troppo piccola per tutti e due…e per me che rimango a guardare…

    un bacio.

  7. risparmiata!! non so se meglio dire ignorata, ma qualunque sia il motivo ne con contenta, e non perchè essere ignorata sia una gran cosa, o essere risparmiata qualcosa di eccezzionale, è solo perchè io mi dissocio dall’importante che se ne parli non importa come! preferisco che si parli di me per cose costruttive…

    cosa che dubito 2 neuroni arrivino a carpirne il senso…vabbè..

  8. Oddio…Già mi ci perdo sulla blogosfra col mio Teatrino, ma dopo questa tua geniale scoperta, beh…ci passerò anche la notte. Geniale. Grazie, grazie, grazie

  9. EHIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII………….ometto adorabile…nn hai proprio un cavolo da fare??? Ma la moderazione dei commenti a che serve? ma mi blocca anche se scrivessi cazzo….??? Attendo risposta!

  10. no…delle orsoline no…ma è un blog storto e concettualmente asimmetrico…nn si può mai sapere…e poi è buona educazione chiedere sempre :P

  11. : ) questa macedonia/ carrellata sui blog è senza dubbio originale.

    con calma ne guarderò qualcuno.

    e grazie per i blog/consigli!

  12. ò madonna!!!.’he risate…ora huando mi girano he sò’ndù ‘ndà

    ( hò trovato er brogghe ‘he mi fa rìde…,un te par nullaaaaa?!!???)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>