38 pensieri su “Primo!

  1. Sto seriamente prendendo in considerazione l’idea di intraprendere una gloriosa et lucrosa carriera presso un semaforo qualsiasi della Cristoforo Colombo.

    Lo so, vanno di moda i trans, ma…l’affitto, le bollette, i debiti…come si fa?!

  2. Io ho comprato la macchina… sto impazzendo con il template… e andiamo avaaanti!

    Buon fine settimana a tutti, Serial Fam.Chinaski

  3. magari e’ un pesce d’aprile del padrone di casa…

    ghghghg..

    sorry..

    ci vuole pazienza…ci vuole perseveranza(da leggersi con tono enfatico enfatizzante effanculo)

    ;)

  4. L’affitto “per me”….magari qualcuno che te lo deve pagare.

    Io ho appena finito di pagare il computer comprato l’anno scorso….PPPPRRRRR!

  5. Guarda Alexios, appena riesco a pagare la prima rata che FORSE (e dico forse) mi permetterà di realizzare il mio sogno sarai il primo a saperlo…perchè per realizzarlo devo studiare tanto e avere anche un po’ di fortuna…nel frattempo gioisco per l’affitto che è niente in confronto…o meglio, è quasi “solidale”…equo non direi…bacio

  6. dunque, strano. per la prima volta nella mia vita, domenica, ho conosciuto fassbinder. volevo saperne di più dunque cosa? GOOGLE. e appare questo blog. ho letto qualcosa e tra gli altri c’è un dubbio soprattutto: chi è fassbinder? no, scherzo. la fascia d’età, tua dico. prima seconda terza sesta ottava decade. molto curiosa. questo a fini di studio, sia chiaro! f.

  7. Girando un po’ qui ho notato una cosa “curiosa” : questi post insignificanti di 2-3 righe hanno 50-60 “commenti”. Ho girato tanti blog con lunghi post interessantissimi e molto originali, divertenti e quant’altro, con 2-3 commenti risicati. Non c’è più religione!

    Per l’utente “f” anonimo: auguri con Fassbinder,sono certa che entrare nel suo mondo (consiglio Querelle e Il diritto del più forte) ti piacerà. Purtroppo mi pare che in questo mondo-blog.. ci sia poco di lui!

  8. mamaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa……salvami l’anima…..che voce che ha zucchero, peccato che lo pensi nero e lo vedi paffuto e roseo come un maialino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>